Supervisione
Supervisione

La supervisione è un momento dove si incontrano due o più persone per descrivere ciò che avviene nel lavoro della psicoterapia: è un servizio in cui si desidera confrontarsi su casi clinici per i quali si sente l’esigenza di uno spazio di riflessione, confronto ed eventuali suggerimenti su come procedere in momenti di empasse e/o difficoltà nel percorso terapeutico.

Il metodo della supervisione riguarda principalmente i seguenti punti:

  • la descrizione dei pazienti;
  • la loro risposta alle tecniche;
  • il processo terapeutico,
  • l’autoriflessione dello psicoterapeuta sul suo “Funzionamento” di ciò che pensa e prova rispetto a specifiche difficoltà.

La supervisione, oltre che come spazio individuale, è offerto anche in assetto gruppale, ove venisse fatta specifica richiesta di un dispositivo in cui, oltre al confronto con il supervisore, è possibile dare voce ad altri punti di vista, che arricchiscono lo spazio psichico fondato sull’ascolto e il rispetto reciproco.

Infine, la supervisione è offerta nei confronti di gruppi, comunità, servizi, organizzazioni ed istituzioni che desiderano uno spazio in cui le equipe possano confrontarsi su problemi e casi specifici a cui vanno incontro nello svolgimento del loro quotidiano servizio.

 

Contatti